Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)
L'orto di Antonio

Azienda agricola Di Ielsi Maria, Guardialfiera, Campobasso

Siamo un'azienda nata 20 anni fa ereditando una parte dei terreni di proprietà ed acquistandone successivamente altri, coltiviamo cereali, olivi, legumi e negli ultimi anni ortaggi.

L'azienda è situata nel comune di Guardialfiera, si affaccia sull'omonimo lago, con l'aiuto di mio marito Antonio abbiamo affiancato alla coltivazione dei terreni un'attività vivaistica di produzione di piantine di ortaggi, e successivamente abbiamo intrapreso la coltivazione orticola sfruttando la naturale vocazione del luogo.

Prima della costruzione del lago artificiale del Liscione, Guardialfiera era rinomata e conosciuta in tutto il circondario per la bontà degli ortaggi e frutta che venivano prodotti dai Guardiesi negli appezzamenti, conosciuti come “ giardini” che si trovavano nei fertili terreni della piana occupata attualmente dalle acque dell'invaso

Vi erano numerosi piccoli orti con un sapiente sistema di irrigazione per scorrimento, i prodotti ottenuti venivano venduti nei mercati dei comuni limitrofi e nelle varie fiere che di volta in volta si effettuavano durante l'arco dell'anno.

Quando non c'erano ancora le macchine il trasporto dei prodotti da vendere veniva effettuato a dorso di mulo o cavalli, con le apposite “sporte” e/o “bisacce”, avviandosi a notte fonda per arrivare nei mercati/fiere la mattina presto.

Con l'arrivo delle prime automobili/furgoni il mercato di riferimento diventò Campobasso, dove il mercato di via Monforte era un affollatissimo punto di incontro del meglio della produzione locale ed i produttori provenienti da Guardialfiera erano numerosi ed era apprezzata la bontà delle loro produzioni.

Il nostro intento è quello di rivalorizzare la naturale vocazione del territorio, data dalla natura dei terreni, prevalentemente argillosi, che danno sapore alle produzioni, il clima assolato e nello stesso tempo ventilato che porta a prodotti più sani che necessitano di minimi trattamenti contro le malattie fungine, un ambiente costellato di siepi, boschi e macchia mediterranea dove molti insetti utili trovano un loro habitat naturale, portando di conseguenza ad un minor impiego di insetticidi.